Mercurius

" L' apprendimento é cambiamento, in questo movimento continuo, avviene la crescita dell'individuo irrimediabilmente connessa agli altri che ci circondano."

 

Noi come gruppo di operatori dell'istituto Mercurius associazione culturale di studio e crescita umana,   sono ormai più di vent'anni che dedichiamo la nostra attenzione e la nostra energia a lavorare con le  Persone, per dare vita a Relazioni Creative e Nutrienti.

Nel tempo che abbiamo dedicato alla formazione  abbiamo sempre più compreso quanto esse siano vitali, e quanto responsabili per la costruzione di ambienti  sani.

Per fare questo quindi, nel nostro modo di lavorare, privilegiamo "la Relazione" lasciando nello sfondo le tecniche. 

Oggi, più di ieri, essa infatti assume una dimensione fondamentale e prioritaria per il

BEN-Essere e il BEN-VIVERE umano.

La tecnologia sta sostituendo l'apporto umano dove questo è possibile, ma ci sono ambiti dove la stessa tecnologia va usata nel rispetto dell'altro Essere umano. Rispetto che va conquistato e preservato con affetto e cura. 

Una delle cause purtroppo oggi della sofferenza dell'essere umano occidentale contemporaneo, sta proprio nella solitudine alla quale egli sembra non riuscire a porre rimedio. 

Dove un tempo, l'essere insieme sia pure carico di conflittualità e pesantezze sembrava garantire comunque sollievo, oggi questo non funziona più, e l'essere umano sempre più solo, vive nella paura e nella  rabbia. 

Dare vita a spazi e luoghi, dove poter condividere saperi e creare relazioni è un impegno del nostro istituto, e delle persone che ci lavorano dentro. 

Una vera e propria “Comunità di apprendimento” dove l'imparare è RELAZIONALE: stare insieme, per occupare il tempo, per crescere, per osare, per trasformare e trasformarsi.

 

Trasformare è il nostro impegno e come si sa i processi di trasformazione  richiedono tanta dedizione.

Impegno e dedizione per condividere con altri, il proprio modo di conoscere, creando quei mattoncini, che sono le fondamenta su cui costruire poi maggiore consapevolezza di se, che è alla base del  Potere Personale.

 

POTERE, inteso come espressione delle proprie idee, pensieri, emozioni, che non va confuso con il potere-dominio, che ne è la sua degenerazione.

Quando il potere viene usato, per sottomettere e schiacciare l'altro-a, non siamo più in presenza di un potere personale, ma di una nevrosi.

 

A noi interessa crescere e far crescere "Il Potere" come conoscenza e crescita reciproca.

Il nostro spazio vuole diffondere un  Potere che privilegia la relazione ONE-TO-ONE, ossia da PERSONA a PERSONA facilitando un rapporto intersoggettivo, one-to-one, dove i saperi dell'uno si intrecciano con i saperi dell'altro, generando nuove visioni e nuove letture della realtà.

 

 

Un caro saluto

Maria Grazia Ceparano